PALLAVOLO

I nostri sistemi nell'ambito sportivo pallavolo

Tutti i nostri sistemi per l'ambito sportivo pallavolo

Il volley è uno sport di squadra caratterizzato dalla grande velocità di esecuzione, dalla precisione dei colpi e dall’assenza di contatti tra giocatori. Il terreno di gioco è di forma rettangolare, lungo 18 metri e largo 9, diviso in due settori di 9 per 9 metri da una rete posta perpendicolarmente al suolo. In entrambi i settori sono tracciate le linee perimetrali, che delimitano il terreno di gioco dalla zona libera e la linea d’attacco posta a 3 metri.

Per le competizioni mondiali ed ufficiali le linee devono essere di colore bianco. Il terreno di gioco e la zona libera sono richiesti di altri colori e differenti fra di loro. La superficie di gioco deve essere piana ed uniforme, così da non presentare pericoli per i giocatori. Per le competizioni mondiali ed ufficiali, le superfici in legno o in materiale sintetico sono le sole permesse.

La pavimentazione ideale deve permettere agli atleti una adeguata presa al suolo, onde consentir loro di correttamente e precisamente impostare i colpi. Parimenti importante, poi, la sicurezza dei giocatori, soprattutto con riferimento alle sollecitazioni delle articolazione ed alle non infrequenti volontarie cadute sul campo di gara. Completano i plus della pavimentazione, la funzione antiscivolo, l’assenza di manutenzione e la resistenza all’usura, garantendo nel tempo la perfetta tenuta dei colori.